ArredoCAD News

Scopri le news e gli eventi dedicati ad ArredoCAD per rimanere sempre aggiornato

Consigli

Marketing per l’interior design: come valorizzare la propria attività sulla piattaforma Houzz

dicembre 2019

Vuoi essere un interior designer di successo? Il marketing è uno dei fattori chiave per raggiungere questo obiettivo e non è sufficiente diffondere il proprio nome. I professionisti del settore infatti sanno bene che il loro successo si fonda su una buona reputazione, sulle loro referenze e su come si presentano a potenziali nuovi clienti. Infatti conquistare il cliente con i progetti migliori in portfolio spingendolo così ad affidarvi un incarico, richiede una strategia accurata in termini di tempistiche, posizionamento e immagine.
Fortunatamente esistono molti strumenti che permettono agli interior designer di realizzare tutto questo. Dai sofisticati software di rendering 3D come ArredoCAD alle piattaforme per la condivisione del proprio portfolio come Houzz. Gli interior designer dispongono di tutta una serie di mezzi e di tecniche per rendere la gestione del marketing sempre più facile.
Un’appropriata strategia di marketing permette agli interior designer di approcciarsi ai clienti mostrando la propria abilità creativa e dedicando più tempo a quello che sanno fare meglio: creare fantastici ambienti. Leggi di più per scoprire i nostri segreti dedicati al marketing dell’interior design e alla creazione di un portfolio d'effetto su Houzz utilizzando ArredoCAD.

4a.jpg

4 ragioni che spiegano l'importanza del marketing per gli interior designer


Una stanza ben progettata parla da sola, e pochi settori come il design d’interni creano prodotti così vicini all'esperienza sensibile, coinvolgendo tutti e cinque i sensi. Per questo spesso si ritiene che un progetto di design sia già in grado di dimostrare da solo l’abilità e l’esperienza di un designer d’interni, senza bisogno di ulteriori input. È facile quindi essere portati a credere che un’attività di marketing rivesta un ruolo di secondo piano, specialmente quando il designer è abituato a sviluppare spazi molto frequentati.
In realtà il marketing significa molto di più che condividere dei post su Instagram di ambienti ben progettati e arredati. Come per altre professioni, il marketing riveste un ruolo fondamentale per avere successo nel settore dell’interior design. Di seguito vi spiegheremo il perché, fornendovi alcuni consigli utili per iniziare la vostra attività di marketing.

1. Il design d'interni è una professione creativa


Come accade per altre professioni, in questo settore 'distinguersi' costituisce un fattore chiave. Il marketing rappresenta un’opportunità per definire cosa contraddistingue un designer da un altro. Dato che l’unicità del proprio stile è fondamentale, il marketing si rivela necessario per mostrare ai potenziali clienti quale potrebbe essere, secondo voi, la soluzione di arredo ottimale per loro. Gli interior designer più esperti adottano strategie di marketing per:
Definire un proprio stile personale attraendo il cliente con una visione creativa che lo entusiasmi
Essere innovativi trasformando gli spazi con una prospettiva particolare che conquisti il cliente.
Riflettere nuove tendenze e concetti mostrando la volontà di rimanere al passo con i tempi e in linea con i trend del settore.
Da dove iniziare? Comincia creando un design che conquisti, ideando collezioni uniche che mostrino uno stile inconfondibile e che stuzzichi allo stesso tempo la curiosità di saperne di più sullo specifico approccio dell’azienda o del designer.

4b.jpg

2. Il marketing – come la progettazione – è un’esperienza interattiva


Un marketing adeguatamente strutturato non è un’espressione di idee a senso unico. È un dialogo che comprende i pensieri, le sensazioni e le interazioni del cliente con il brand. La persona in questo modo è portata non solo a saperne di più sullo stile distintivo di un interior designer o sulla sua filosofia ma anche ad averne esperienza diretta.
Dato che il design di interni crea già un prodotto interattivo per natura, l’attività di marketing rappresenta un potentissimo strumento. Nell’ambito del design di interni un'attività di marketing ben fatta deve:
Cogliere l’aspetto e riprodurre i suoni e le vibrazioni di uno spazio utilizzando una serie di strumenti come immagini, suoni e video.
Aprire nuovi canali di comunicazione diretta, sia verso clienti acquisiti che potenziali, stimolandoli ad esempio a fare domande o a chiedere consigli.
Da dove iniziare? Comincia creando dei materiali che stimolino l’interazione, che incoraggino chi è alla ricerca di nuove idee a comunicare e a fare domande, che si possano condividere facilmente su più piattaforme contemporaneamente.

7.jpg

3. I legami all’interno delle community creano business


Il marketing non è costituito solamente dalla semplice interazione tra il designer e i suoi clienti. Può essere infatti un veicolo mediante cui il designer d’interni entra in contatto non solo con un pubblico locale ma molto più ampio. Una strategia di marketing appropriata può:
Comprendere analisi e consigli allo scopo di creare credibilità e una salda leadership.
Incentivare le collaborazioni con imprese locali che integrino il design d’interni.
Creare una potente pubblicità mediante il passaparola mettendo le persone in comunicazione tra di loro.
Da dove iniziare? Mettiti in contatto con i professionisti che operano in settori affini e complementari con cui poter condividere una storia comune, raccogliendo analisi, testimonianze o incentivando lo scambio reciproco di link.

4. Gestire al meglio la propria immagine è fondamentale


La sopravvivenza o il successo delle imprese che si occupano di interior design dipende dalla loro reputazione, dallo sviluppo del proprio brand e da un’adeguata gestione della propria immagine. L’attività di marketing riferita al settore dell’interior design costituisce un’opportunità per controllare che cosa viene associato al proprio brand e in che modo. Sappiamo infatti che esiste anche della cattiva pubblicità. Il marketing per gli interior designer contribuisce a:
Controllare i risultati delle ricerche su Google eseguite utilizzando il nome di un'azienda o di un designer, ottimizzando contenuti e parole chiave.
Aumentare la conoscenza del brand nella community, dei propri valori aziendali o della propria unique value proposition.
Ridurre le ripercussioni che potrebbero avere associazioni negative legate al proprio brand, alimentate soprattutto dai competitor.
Da dove iniziare? Cerca di elaborare un valore aggiunto per i clienti potenziali e per quelli acquisiti mettendo a disposizione risorse che gli utenti possano impiegare. Un esempio potrebbe essere quello di creare un semplice 'ideabook' su Houzz che stimoli al confronto oppure realizzare dei tutorial per la decorazione di interni.

Fare una buona impressione: come ArredoCAD aiuta i designer a distinguersi su Houzz


Il marketing è essenziale per gli interior designer freelance come per gli studi di design con anni di successi alle spalle. Tuttavia trovare la maniera migliore di fare marketing non è così semplice. Dalla scelta della migliore piattaforma agli strumenti più appropriati per sviluppare una buona strategia di marketing, gli interior designer hanno a disposizione molte opzioni.
Molti interior designer sono attivi su Houzz, un sito che permette ai professionisti del settore abitativo di mostrare il proprio portfolio di progetti a potenziali clienti. Creando un portfolio professionale che contiene progetti realizzati con un software di progettazione come ArredoCAD, gli interior designer possono aumentare la propria visibilità facendo crescere il proprio business. Di seguito potrai scoprire come utilizzare Houzz e quale sia il prezioso contributo che ArredoCAD può fornirti.

Cos’è Houzz?


Molte persone trovano il proprio interior designer attraverso Houzz (si pronuncia come house), un sito ormai largamente riconosciuto come la piattaforma social per i professionisti del design. Tutti gli interior designer, sia che siano freelance o che lavorino per uno studio, possono e anzi dovrebbero creare il proprio portfolio di progetti su questa piattaforma.
Houzz funziona allo stesso modo di LinkedIn e permette ai designer d’interni di crearsi il proprio portfolio, riportare le proprie informazioni di contatto, comunicare con altri professionisti e crearsi un determinato pubblico tramite la creazione di contenuti e l'utilizzo di specifiche parole chiave.

Perché usare ArredoCAD per creare un portfolio su Houzz.


I designer d’interni hanno bisogno di fare marketing per sviluppare la loro attività e impiegare ArredoCAD per creare un portfolio su Houzz può essere un aiuto prezioso. Questo software infatti fornisce la possibilità di:
Creare una presentazione unica e professionale dei propri progetti fornendo un’immagine di affidabilità e precisione. Questo è importantissimo per attirare e conquistare nuovi clienti. Non affidarti a software di bassa qualità per creare delle immagini generiche e imprecise. Fare dei render perfetti è un fattore chiave per promuovere la tua attività nella fase di presentazione.
Dare forma a uno stile personale e alla propria visione creativa. ArredoCAD mette a disposizione una delle librerie più vaste al mondo con oltre 30.000 elementi 3D con cui potrai arredare ambienti moderni e tradizionali. In questo modo si lascia ampio spazio alla creatività e allo sviluppo di un proprio stile personale che abbia come obiettivo quello di colpire e coinvolgere i clienti.
Aiutare il cliente a visualizzare il risultato finale. Comprendere delle piante 2D quotate presuppone delle competenze specifiche che spesso i clienti non hanno. ArredoCAD permette di fornire facilmente immagini 3D che integrano i dati tecnici di un progetto aiutando il cliente a visualizzare e apprezzare a pieno il risultato finale.
Ampliare e aggiornare il proprio portfolio. Disegni ancora a mano? Disegnare a mano un progetto un’arte ma un software CAD è molto più veloce. Risparmiare tempo ed energie ricorrendo ad un programma come ArredoCAD ti permette di concentrandoti sull’attività di progettazione e sull’aspetto creativo.
Mostrare al cliente più soluzioni di progettazione ed arredamento. I software CAD permettono con facilità di paragonare tra loro diverse soluzioni abitative e di capire perché optare per una proposta piuttosto che per un’altra. Inoltre rendono più rapida la realizzazione di ideabook che aiutano ad attirare potenziali clienti in cerca di nuove idee.
Avere il meglio del design italiano. Puoi arricchire il tuo portfolio mediante le migliori tendenze e le nuove mode nel campo del design d’interni. Grazie ad una serie di prestigiosi brand italiani che costituiscono i partner di ArredoCAD, il programma ti dà la possibilità di offrire la stessa qualità dei prodotti e dei servizi forniti da interior designer e studi famosi.

2_con logo.jpg

Il marketing per l'interior design ben fatto


Ti sei mai chiesto quale sia il segreto di un’attività di interior design di successo? Una potente ed efficace strategia di marketing. Realizzare soluzioni abitative sorprendenti e di alto livello professionale non è abbastanza. Il marketing, soprattutto nel campo dell’interior design, aumenta la tua visibilità facendo in modo che nuovi clienti vengano a bussare alla tua porta.
Un software di rendering come ArredoCAD è perfetto per creare delle immagini dei tuoi progetti accattivanti, fotorealistiche e dettagliate. Utilizzare questo programma vi permette di mostrare l’essenza unica del tuo stile, le tue competenze e lo spirito innovativo delle tue idee, tutti elementi che contraddistinguono un designer d’interni esperto e navigato. È dunque lo strumento ideale per integrare la vostra strategia di marketing e raggiungere il successo.
Utilizza ArredoCAD per creare un portfolio personalizzato e curato nei minimi dettagli che entusiasmi, catturi e faccia crescere il tuo business. Contattaci oggi per scoprire come il nostro software possa portare la qualità del tuo portfolio su Houzz ad un livello superiore.

Questo sito usa cookie di Google Analytics per raccogliere dati in forma esclusivamente aggregata al fine di migliorare l'esperienza degli utenti e le funzionalità del sito.

Leggi l'informativa estesa